Tutte le valutazioni e le scelte di posizionamento di brand che un hairstylist deve fare prima dell’apertura

92

Nell’affollato mondo dei saloni di bellezza, una nuova apertura rappresenta una sfida entusiasmante e un’opportunità di business unica.
Ma come fai a distinguerti dalla concorrenza e a catturare l’attenzione dei clienti? La risposta è racchiusa nel cosiddetto posizionamento del brand.
In questo articolo, esploreremo tutte le valutazioni e le scelte relative alla marca che un hairstylist deve fare prima di aprire le porte del suo salone.

Come vedremo, l’importanza del posizionamento non può essere sottovalutata. Non si tratta, infatti, solo di scegliere un nome accattivante o un logo carino; riguarda, al contrario, una strategia decisiva che determinerà come il salone verrà percepito dalla platea di riferimento. In sostanza, definirà la tua identità, il tuo pubblico e la tua promessa di valore.

Dunque, se sei un hairstylist e stai cercando di costruire una clientela solida e duratura, questo articolo è un punto di partenza essenziale.
È il momento di trasformare la tua passione per la bellezza in un brand di successo. Sei pronto a scoprire come? Seguici!

 Cos’è il posizionamento del brand e perché è essenziale

Come abbiamo accennato, il posizionamento del brand è un concetto essenziale nel marketing, in quanto si concentra su come un’azienda desidera essere percepita dalla sua nicchia di mercato.

In altre parole, è il processo utile a determinare come desideri che il tuo salone sia visto, riconosciuto e distinto rispetto alla concorrenza. Si tratta di una riflessione piuttosto ampia, che comprende l’identità, la mission e il valore che intendi offrire ai tuoi clienti.

In un mercato affollato, con una concorrenza agguerrita, la differenziazione è tutto. In concreto, senza una strategia di posizionamento solida, il tuo salone rischia di confondersi nella massa e di non attirare l’attenzione del tuo target.

Il posizionamento del brand, dunque, è il tuo biglietto da visita per il mondo esterno. È ciò che trasmette il tuo stile unico, la tua personalità e il tuo approccio ai servizi di bellezza.

Sappi che facendo le scelte giuste nel posizionamento del brand, stai mettendo le basi per una percezione positiva e memorabile nella mente dei tuoi clienti, che li convincerà a scegliere il tuo negozio invece di altri.

Nei prossimi punti, esploreremo i concetti chiave del posizionamento del brand, compresi elementi come l’identità di marca, la value proposition e la differenziazione dalla concorrenza. Imparerai come questi aspetti, se ben valutati, siano in grado di creare una percezione coerente e persuasiva del tuo salone di bellezza. Continua a leggere per scoprire di più.

Identificare il tuo target di mercato

Un passo critico nel processo di posizionamento del brand è l’identificazione del target di mercato.

Chi sono i tuoi clienti ideali? Quali sono le loro caratteristiche demografiche e comportamentali?

Per cominciare, dovrai condurre una ricerca e studiare caratteristiche e abitudini della tua platea di riferimento. Questo significa raccogliere dati sulle persone che sono più propense a cercare e utilizzare i servizi di un salone di bellezza come il tuo. Le informazioni demografiche – come età, genere, reddito e stato civile – saranno un buon punto di partenza. Tuttavia, per ottenere una visione completa del tuo target di mercato, dovrai andare oltre questi dati di base.

Dovrai considerare, infatti, anche i comportamenti dei tuoi potenziali clienti. Ad esempio, quali servizi cercano più frequentemente? Come prendono decisioni riguardo ai loro trattamenti di bellezza? Utilizzano i social media per cercare nuove tendenze o si affidano al passaparola

Inoltre, dovrai anche esplorare le loro motivazioni: cosa cercano veramente in un salone di bellezza? Per esempio, desiderano un’esperienza di lusso, un’attenzione personalizzata per qualche ora oppure la competenza dei tuoi hairstylist?

Una volta raccolte queste informazioni, sarai in grado di creare il profilo dettagliato del tuo cliente ideale che ti servirà come guida nello step successivo.

Se hai intenzione di aprire un salone per parrucchieri in Sicilia contattaci per una consulenza gratuita. Clicca qui per prenotare una consulenza gratuita.

Creare un’identità di marca forte: nome, logo e identità visiva

L’identità di marca è il cuore del tuo salone di bellezza, ciò che lo rende riconoscibile e memorabile per i clienti.

Al di là della teoria, come puoi sviluppare un’identità di marca forte che si distingua nella mente dei consumatori?

Inizia con il nome, scegline uno accattivante, che sia coerente con il messaggio che vuoi dare e con la tua visione di servizio dedicato. Assicurati che sia facile da ricordare e pronunciare, evitando termini troppo complicati o troppo simili a quelli della concorrenza.

Un logo distintivo è un altro elemento chiave dell’identità di marca e dovrebbe riflettere la personalità del tuo salone, offrendo una grande riconoscibilità. A questo proposito, è bene rivolgersi a designer professionisti, per creare un logo unico capace di trasmettere l’essenza della tua mission.

Oltre al nome e al logo, considera anche lo stile del tuo salone, compresi i colori e il design degli interni. Questi elementi dovrebbero essere coerenti con la tua visione e perfettamente in linea con tuo pubblico di riferimento. Ad esempio, se punti a un pubblico giovane e alla moda, l’identità visiva degli interni dovrà riflettere questo stile.

Ricorda, non cercare di essere qualcosa che non sei, piuttosto evidenzia ciò che ti rende unico e speciale.

Definire la tua proposta unica di valore

Cos’è che rende il tuo salone davvero speciale? Qual è la tua proposta unica di valore che lo distingue dalla concorrenza?

Nelle prossime righe, ti spiegheremo come distinguerti dai competitor sulla base di ciò che offri di prezioso ai tuoi clienti.

La tua proposta unica di valore, in sostanza, è ciò che la tua platea di riferimento può aspettarsi quando sceglie il tuo salone invece di altri. Potrebbe essere legata a una combinazione di fattori, come la qualità dei servizi, l’esperienza offerta ai clienti, la convenienza, la personalizzazione o persino l’uso di prodotti naturali e sostenibili e a tuo marchio.

Per definire questo aspetto, rifletti su cosa rende il tuo salone diverso dagli altri e come questo crei un beneficio per i tuoi clienti. Potresti offrire una consulenza personalizzata prima di ogni servizio, utilizzare prodotti di alta qualità, fornire un’esperienza rilassante e confortevole o avere un team di hairstylist altamente specializzati.

Una volta identificata la tua proposta unica di valore, assicurati di comunicarla chiaramente ai tuoi clienti attraverso il tuo branding e le tue strategie di marketing, in quanto sarà uno dei principali driver dell’attrazione e fidelizzazione.


Scelte di posizionamento prezzo

La determinazione dei prezzi dei servizi offerti nel tuo salone di bellezza è un passo critico ma molto importante nel processo di posizionamento del brand. Si tratta, infatti, di trovare il giusto equilibrio tra il valore che offri ai clienti e il profitto che devi generare per far crescere il tuo business.

Per prima cosa, devi prendere in considerazione il tuo target di mercato. Quali sono le aspettative dei tuoi clienti ideali in termini di prezzi? Se la tua proposta di valore è basata sulla qualità superiore, puoi giustificare prezzi leggermente più alti rispetto ai tuoi competitor.

È importante avere prezzi competitivi rispetto alla concorrenza locale, ma non a scapito della qualità dei tuoi servizi e del tuo margine.

Fai un’analisi accurata dei costi operativi del tuo salone, inclusi affitto, personale, materiali e prodotti. Questo ti aiuterà a determinare il margine di profitto necessario per coprire tutte le spese e generare un reddito sostenibile.

Ricorda che la flessibilità è importante quando si tratta di prezzi. Potresti considerare la creazione di pacchetti o sconti per i clienti più affezionati. Inoltre, ti consigliamo di monitorare sempre attentamente il feedback dei clienti sulle tue tariffe, rimanendo aperto a rivedere periodicamente la tua strategia per adattarla alle mutevoli esigenze del mercato.

Comunicazione del brand

Una volta definita l’identità del tuo brand e la tua proposta unica di valore, è fondamentale comunicare efficacemente queste informazioni al tuo pubblico di riferimento. Questo è il momento in cui entrano in gioco le strategie di marketing e la pubblicità.

La scelta dei canali di comunicazione è cruciale. Puoi sfruttare sia i canali online che offline per raggiungere il tuo target di riferimento.

Provvedi alla creazione di un sito web professionale che rifletta l’identità del tuo salone, sfruttando anche i social media per interagire con il pubblico e condividere contenuti rilevanti. Investi nella pubblicità online mirata, come gli annunci su Google o le campagne su social media, per raggiungere un pubblico specifico. Incoraggia i clienti a lasciare recensioni online, magari offrendo incentivi come sconti o omaggi per il loro feedback. Più recensioni positive hai, più credibile sarà la tua reputazione.

Nel mondo offline, considera l’uso di pubblicità territoriale, come annunci su giornali locali o partecipazioni a eventi locali. Questi canali possono rivelarsi strumenti perfetti per raggiungere il la tua platea di riferimento e costruire una solida base di clienti nella tua zona.

Inoltre, è fondamentale sottolineare che la coerenza visiva tra la tua presenza offline e quella online è davvero cruciale. L’identità di marca, infatti, dovrà essere ampiamente coerente, garantendo un’esperienza uniforme e riconoscibile per i clienti, ovunque essi si trovino. Questo rafforzerà ulteriormente la tua reputazione e la brand awareness intorno al tuo salone di bellezza, in tutto il circondario.

In questo articolo, abbiamo esaminato tutte le valutazioni e le scelte di posizionamento di marca che un hairstylist deve compiere prima di inaugurare la propria attività.

Ricordati che il posizionamento del brand è il faro che guiderà le persone verso il tuo salone anziché verso altri, creando una percezione positiva e memorabile nella mente dei consumatori.

Molte delle fasi descritte richiedono esperienza e competenza approfondite. È per questo motivo che è sempre bene valutare di affidarsi a partner con grande esperienza e preparazione, come Antares Pro, leader nella consulenza, nella progettazione, nell’allestimento e nell’inaugurazione di saloni di bellezza in Sicilia, da oltre trent’anni. Contattaci qui.

Facebook
Twitter
LinkedIn

Cerchi arredo per il tuo Salone in Sicilia?

Richiedi una consulenza entro il 30 Giugno e ottieni*:
Dilazione fino a 60 Rate Mensili + Doppia agevolazione:
* 20% dell’investimento a fondo perduto
* 60% degli interessi rimborsati
*salvo approvazione

In cerca di spunti per arredare il tuo salone?

Scopri i saloni che abbiamo curato

Ultimi Articoli

Desideri aprire o rinnovare un Salone Parrucchiere in Sicilia?

Richiedi una consulenza (o un preventivo) entro il 30 Giugno e ottieni*:

Dilazione fino a 60 Rate Mensili + Doppia agevolazione:

* 20% dell’investimento a fondo perduto
* 60% degli interessi rimborsati
*salvo approvazione della finanziaria e salvo concessione della domanda di agevolazione da parte dell’ente pubblico regionale

Realizza il salone dei tuoi sogni senza preoccuparti del budget!

DILAZIONE FINO A 60 RATE

Esempio:

Arredo completo 9000€

a soli 150€/mese

Scrivimi su WhatsApp
Come posso aiutarti?
Ciao 👋
Come posso aiutarti